.
Annunci online

informati, rifletti, agisci
Che la festa cominci... il nuovo romanzo di Ammaniti!
post pubblicato in CulturalMENTE, il 23 gennaio 2010




Dopo il grande successo di Io non ho paura, Ti prendo e ti porto via e Come Dio comanda, Ammaniti torna con un romanzo amaro, intitolato Che la festa cominci, forse più vicino allo stile di Fango e del primissimo Branchie.
Ciò che emerge dalle pagine di questo libro è la volontà dell'autore di dipingere una società malata, che marcisce lentamente senza nemmeno rendersene conto.
Due storie corrono parallelamente lungo tutta la narrazione, quella di una setta satanica un pò goffa e sfigata, "Le bestie di Abaddon", e la storia di uno scrittore, Fabrizio Ciba, che vive di rendita sul successo di un libro scritto  qualche anno prima.
L'esistenza del leader delle Bestie di Abaddon, Saverio Moneta,  è diametralmente opposta a quella dello scrittore: il primo è un uomo frustrato, maltrattato dal suocero (nonchè datore di lavoro) e dalla moglie che non vuole aver alcun tipo di intimità con lui; il secondo è un latin lover che trascorre le sue giornate tra presentazioni di libri ed uscite mondane.
I binari della storia si incroceranno in un delirio finale: la festa più esclusiva del momento, organizzata dal palazzinaro Sasà Chiatti.
Tra veline, calciatori, volpi, elefanti, presentatori televisivi e chi più ne ha più ne metta, si consuma la fine.
Avvincente, grottesco, talvolta esagetato nelle caricature dei personaggi, Che la festa cominci si legge tutto d'un fiato e lascia in bocca quel retrogusto amaro di una scrittura che racconta il declino. Tutto può essere accettato, purchè si raccolgano applausi e consensi!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. einaudi romanzo ammaniti che la festa cominci

permalink | inviato da tivacu il 23/1/2010 alle 16:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia luglio        marzo
calendario
adv
endpoverty BambiniSoldato sisn_blue Ricostruiamo Onna passaparola luttazzi

voglio scendere

Wikio - Top dei blog http://www.wikio.it Add to Technorati Favorites